SPAZZATRICI A MOTORE

COSA SI INTENDE PER SPAZZATRICE A MOTORE?

Quella che comunemente viene chiamata spazzatrice a motore è di solito una motospazzatrice industriale con motore termico a combustione interna.

I carburanti utili per il funzionamento di queste macchine sono diversi (benzina, gasolio, GPL…) e il loro utilizzo, data l’elevata potenza ed affidabilità dei motori, si presta per spazi aperti di medio grandi metrature.

Un elemento comune a tutte le spazzatrici con motori a combustione interna è costituito dai vari sistemi che ne permettono il funzionamento: impianto di accensione o avviamento, impianto di alimentazione, impianto di raffreddamento e impianto di scarico. Per l’attivazione delle diverse funzioni di una evoluta motospazzatrice spesso queste motorizzazioni movimentano un sistema idraulico: più semplice, efficiente e con meno manutenzione rispetto a quello a pulegge e cinghie.

SPAZZATRICI A MOTORE TERMICO EUREKA

Tutte le spazzatrici a motore Eureka, con l’unica esclusione delle più piccole, prevedono una o più versioni con motore a combustione, ideali per pulire piazzali, parcheggi, viali, piattaforme di stoccaggio all’aperto, cantieri e ogni altro luogo aperto o sufficientemente ventilato.

La spazzatrice a motore accompagnata Kobra e la compatta uomo a bordo Rider 1201, motoscopatrice versatile e altamente produttiva, montano motori a benzina Honda, mentre Xtrema e Magnum, le spazzatrici industriali di maggiori dimensioni di Eureka, hanno motori diesel o benzina Kubota.

In entrambi i casi si tratta di marchi di primordine, garanzia di qualità e di una capillare rete di assistenza in tutto il mondo, nel caso vi fosse bisogno.

La spazzatrice a motore Magnum è disponibile inoltre in una versione ibrida alimentata a benzina e gas GPL, combustibile più economico ed ecologico utilizzabile anche per le pulizie di aree interne, con l’enorme vantaggio rispetto all’alternativa dei sistemi a batterie, di ovviare al problema dell’autonomia e della ricarica. La sostituzione di una bombola GPL si effettua in pochi minuti; una motospazzatrice a GPL si può quindi considerare una soluzione di lavoro non stop.